Cosa vedere e cosa fare a Collegno

Turismo a Collegno

A Collegno sono presenti due edifici di grande interesse storico e/o artistico, oltre al Villaggio Leumann che viene trattato nella sezione dedicata. Si tratta del Castello e della Certosa.

-la Certosa: edificio inizialmente religioso, sede dei Padri Certosini, successivamente divenuto regio Manicomio e poi ospedale psichiatrico; attualmente una parte è sede della USL locale. Particolarmente interessanti dal punto di vista artistico sono il Portale d'ingresso e la Cripta.

-il Castello:fatto costruire da Umberto III Duca di Savoia nel 1171; disponeva di cinque torri a pianta circolare e di un ponte levatoio.Più volte danneggiato, è stato ricostruito nel corso dei secoli.Tutto attorno vi è un parco con alberi secolari racchiuso da alte mura. L'ingresso originale, il "rastel du cunt", viene oggi aperto solo in rare occasioni.

Passiamo ora ai principali eventi che si svolgono a Collegno.

CiocArt: il secondo weekend del mese di marzo appuntamento con la festa del cioccolato: presentato in tutti i suoi gusti e varianti, è il protagonista indiscusso di questo evento. Laboratori per bambini, maxi torta al cioccolato e regali per coloro che sono nati la domenica della fiera.

Festa Patronale di San Lorenzo: (fine luglio) giunta nel 2009 alla sua 449° edizione, era inizialmente una fiera che veniva organizzata nei giorni prossimi al 25 giugno, in corrispondenza della festa liturgica di San Massimo, che fu il primo Vescovo di Torino ed il primo Patrono di Collegno.
Correva l'anno 1560 quando il Duca di Savoia e Principe di Piemonte Emanuele Filiberto autorizzava Collegno ad organizzare una fiera di allevatori ed agricoltori; si trattava dell'evento commerciale più importante del comune, che allora era un borgo rurale.
Solo nel XIX secolo l'evento venne spostato ai giorni di san Lorenzo, pertanto prossimi al 10 agosto, per favorire un maggiore afflusso di agricoltori ed allevatori.
Con lo sviluppo economico in altri campi- artigianato ed industria- la fiera si è allargata a tutti i settori ed è stata posticipata alla terza settimana di luglio.
L'organizzazione dell'evento era affidato ad un comitato che dal 1986 ha mutato le vesti dando vita all'Associazione Culturale San Lorenzo.
Concerti, spettacoli e mostre allietano questa fiera che ogni anno richiama visitatori da tutta la regione.

Filo lungo filo, un nodo si farà: Esposizione di opere d'arte realaizzate col filo lavorato a mano: ricami, patchwork, tessitura, maglia. La manifestazione si svolge l'ultimo weekend di settembre all'interno del Villaggio leumann.

Collegno in bancarella: il terzo weekend di settembre si svolge la più importante fiera cittadina: merce di uttti i tipi , usato e nuovo, hobbistica.